Malati

La cura e l’attenzione alle persone anziane e malate che non possono partecipare alla vita della comunità parrocchiale passa attraverso il prezioso servizio dei Ministri Straordinari dell’Eucarestia che, ogni primo venerdì del mese, si recano a casa di queste persone portando loro il sostegno dell’Eucarestia.

Il parroco passa con minore frequenta offrendo loro il Sacramento della Riconciliazione e l’Unzione degli infermi.

Nella parrocchia sono presenti anche due Case di Riposo. Presso la Casa di Riposo San Vincenzo gestita dalla Sorelle della Carità viene celebrata la messa tutti i giorni, mentre presso il Presidio residenziale RSA ” 82^ Brigata Osella ” il martedì mattina alle ore 9.30. In occasione della giornata del malato l’11 febbraio, ricorrenza dell’apparizioni della Madonna a Lourdes, viene celebrata comunitariamente l’Unzione degli Infermi nelle due strutture sanitarie. Nella stesso giorno si ricordano nelle celebrazioni gli operatori sanitari.

Ogni anno, un gruppo di volontari della parrocchia che fanno parte dell’Of.t.a.l. (clicca qui) collabora con i ragazzi di Ca’ d’Alisa per raccogliere fondi al fine di favorire la partecipazione dei malati al pellegrinaggio a Lourdes. Il pellegrinaggio è organizzato dall’associazione stessa e si svolge tra Luglio e Agosto. Inoltre, se c’è l’opportunità si favorisce la partecipazioni ad altre iniziative organizzate dall’Oftal.

La seconda Domenica di Pasqua, giornata della Divina Misericordia,  gli ammalati vengono invitati a partecipare alla S. Messa in Chiesa Parrocchiale nella quale è possibile ricevere comunitariamente il Sacramento dell’Unzione degli infermi. Preziosa è la collaborazione con la S.R.E.

  • Giornata del Malato nella Domenica della Misericordia con unzione degli infermi in chiesa parrocchiale con la collaborazione della S.R.E. (clicca qui).